.:: Unioncamere ::.



Home > Attività
Attività

 

Le competenze di Unioncamere sono disciplinate dalla Legge n.580 del 1993 sulle Camere di commercio, riformata dal Decreto Legislativo 15 febbraio 2010 n. 23 che ha ampliato e rafforzato il ruolo e le funzioni attribuite agli enti camerali, valorizzandone la natura di rete istituzionale al servizio delle imprese e dei territori riconoscendo nel Sistema camerale un nuovo soggetto giuridico. Le principali aree di azione entro le quali Unioncamere supporta le Camere di commercio nelle esercizio delle loro competenze al servizio delle imprese riguardano:

:: la garanzia della regolazione e della trasparenza del mercato

:: il supporto all’internazionalizzazione per la promozione e la tutela del Made in Italy di qualità

:: la promozione dell’imprenditoria femminile

:: la diffusione dell’innovazione, della ricerca e del trasferimento tecnologico

:: la realizzazione di osservatori dell’economia locale e la diffusione di informazione economica

:: la realizzazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro

:: la promozione della formazione manageriale

:: l’analisi dei fabbisogni professionali delle imprese per l’orientamento al lavoro e alle professioni

:: la diffusione della conciliazione e dell’arbitrato

:: promozione della semplificazione delle procedure per l’avvio e lo svolgimento di attività economiche

:: la tutela dei diritti in materia di proprietà industriale

:: la disciplina dell’impresa sociale

:: il sostegno alle Pmi per l’accesso al credito

:: lo studio dei temi legati al decentramento amministrativo

:: la promozione della Responsabilità Sociale delle Imprese.

Sono inoltre parte integrante delle attività di Unioncamere i servizi di assistenza e consulenza al Sistema camerale su numerosi temi tra i quali: interpretazione della normativa, contabilità e finanza, sviluppo delle risorse umane, CRM (Customer relationship management). Infine spetta a Unioncamere la gestione del fondo perequazione, istituito al fine di rendere omogeneo su tutto il territorio nazionale l'espletamento delle funzioni attribuite da leggi dello Stato al Sistema delle camere di commercio.


Unioncamere promuove l'attività del Sistema camerale italiano verso le istituzioni europee attraverso l'Ufficio di Bruxelles che ha, inoltre, il compito di curare il raccordo con gli altri sistemi camerali d'Europa, fornire assistenza alle Camere italiane nella presentazione di progetti a valenza europea e curare la realizzazione di studi su temi di rilievo per le politiche comunitarie.

La riforma delle Camere di commercio