.:: Unioncamere ::.



Home > Innovazione e proprietà industriale
Innovazione e proprietà industriale

Nell'ambito dell'AREA Agenda digitale e Registro imprese, il Servizio innovazione e proprietà industriale - grazie al supporto principalmente di Dintec e SI.Camera - cura lo sviluppo di tre temi:

a)  gli strumenti per favorire la diffusione della ricerca e dell'innovazione anche nelle piccole e medie imprese (PMI);

b)  i programmi e i progetti per la crescita dimensionale delle startup e delle PMI innovative;

c)  le attività sulla tutela della proprietà industriale.

 

Per quanto concerne l'innovazione nelle piccole e medie imprese, l'Unioncamere cerca un dialogo più costruttivo tra il mondo della ricerca pubblica e privata (CNR, ENEA, Politecnico di Milano e altre Università, Fondazione COTEC, AIRI, CTN Fabbrica Intelligente...) e quello degli imprenditori italiani, anche in collaborazione con le associazioni di categoria dell'industria.

I progetti per la crescita dimensionale delle startup e delle PMI innovative si muovono in sintonia con le esigenze di informazione e promozione manifestate dalla DG per la politica industriale e la competitività del Ministero dello Sviluppo economico, con particolare riferimento a quanto il Piano nazionale Industria 4.0 prevede per queste specifiche imprese, iscritte nelle sezioni speciali del Registro.

Le attività sulla proprietà industriale riguardano soprattutto la gestione - con SI.Camera - degli incentivi alle PMI italiane per la registrazione di marchi commerciali europei e internazionali (Marchi+2), per la valorizzazione dei disegni e modelli industriali (Disegni+2 e Disegni+3), e per la valorizzazione dei marchi storici.