.:: Unioncamere ::.



Home > Imprenditorialità e credito > Cultura d'impresa ed educazione all'imprenditorialità
Cultura d'impresa ed educazione all'imprenditorialità

Il sistema camerale è un efficace punto di snodo per l’“educazione e l’orientamento all’imprenditorialità” e la formazione delle competenze imprenditoriali necessarie a chi intenda mettersi in proprio o semplicemente assumere “atteggiamenti imprenditivi” nella ricerca e nell’esercizio della propria occupazione. Si tratta, nel complesso, d’iniziative in linea con uno dei principali pilastri della Strategia Europea per l’Occupazione e ben inserite nel solco di uno degli ambiti più tradizionali d’impegno delle strutture camerali, strutturato e articolato nella rete dei Servizi o Punti Nuove Imprese.

Il filone di attività camerali per promuovere una “imprenditorialità diffusa” prende spunto dal ritorno di attenzione, sia a livello nazionale che comunitario, per il tema della creazione d’impresa e dell’autoimpiego nei processi di “job creation”, vista l’esigenza di affrontare l’attuale stato di crisi tramite uno spostamento dalle sole “politiche passive” alle “politiche attive del lavoro”, tese dunque all’intraprendenza, alla mobilità e alla creazione di nuovi posti e opportunità di lavoro. Favorire il potenziamento di tali politiche comporta anche un sistema efficace di inserimento, qualificazione, riqualificazione e reimpiego, nel quale l’aggiornamento e la formazione permanente a salvaguardia dell’occupabilità siano componenti essenziali. Di qui anche gli inviti rivolti nell’Action Plan “Imprenditorialità 2020” agli Stati membri affinché diano impulso alla formazione all’imprenditorialità per i giovani e gli adulti, quale strumento per offrire un’istruzione di seconda opzione a coloro che non sono impegnati in un’attività scolastica, lavorativa o di formazione, e promuovendo moduli di apprendimento in campo imprenditoriale per tutti i giovani.

Al di là delle suddette finalità a breve termine di sostegno all’occupazione, le azioni poste in essere in quest’ambito dal sistema camerale si pongono obiettivi più a medio e lungo termine riguardanti, in generale, la promozione e valorizzazione della “cultura d’impresa”, divenuta negli ultimi anni una componente importante anche nelle iniziative e nell’offerta di servizi delle Camere destinati a studenti e operatori di scuole e università nel campo dei percorsi di orientamento e alternanza scuola lavoro. Tutto ciò ha reso opportuno creare le opportune sinergie ed integrazioni delle suddette iniziative con l’insieme delle varie attività di supporto per l’incontro domanda–offerta sul mercato del lavoro e di quelle di cooperazione con le istituzioni scolastiche e universitarie.

A supporto delle azioni camerali, Unioncamere ha predisposto un apposito modulo d’apprendimento a distanza per l’educazione all’imprenditorialità per giovani e adulti, già sperimentato nel corso "Learn to Teach" (Business Game per i docenti-tutor dei progetti vincitori della VII edizione del Premio Scuola, Creatività e Innovazione), tenutosi dal 9 al 12 settembre.

Modulo apprendimento a distanza per educazione all’imprenditorialità per i giovani e adulti

I siti di riferimento:

www.filo.unioncamere.it
www.we4italy.it
www.camcom.gov.it
www.entribu.it
www.jobtel.it
www.premioscuola.unioncamere.it
www.filo.unioncamere.it/giovani
svo.filo.unioncamere.it/