.:: Unioncamere ::.



Home > News da Bruxelles > Novità legislative
Novità legislative

Aggiornamenti sulla legislazione e sulla giurisprudenza dell’Unione Europea sulle tematiche di maggiore interesse per le Camere di Commercio:

18/06/2019 – Finanze sostenibili

La Commissione europea ha pubblicato le nuove linee guida sulla comunicazione delle informazioni relative alla connessione tra il clima e le imprese, come parte del suo piano d'azione per le finanze sostenibili. Queste linee guida forniranno alle aziende raccomandazioni pratiche su come segnalare meglio l'impatto che le loro attività hanno sul clima e l'impatto dei cambiamenti climatici sulle loro attività. La Commissione ha inoltre accolto con favore la pubblicazione di tre nuove importanti relazioni del gruppo di esperti tecnici sulle finanze sostenibili, tra cui importanti raccomandazioni sui tipi di attività economiche che possono apportare un reale contributo alla mitigazione o all'adattamento ai cambiamenti climatici (tassonomia).

Per maggiori informazioni clicca qui

 

17/06/2019 - Quadro europeo di valutazione dell'innovazione 2019

La Commissione europea ha pubblicato il Quadro europeo di valutazione dell'innovazione e il Quadro di valutazione dell'innovazione regionale 2019. I dati sull'UE mostrano un miglioramento dell’innovazione per quattro anni consecutivi (interessante il tool di comparazione dei livelli di innovazione tra Paesi UE). Pur superando gli Stati Uniti, l'Unione Europea continua a perdere terreno rispetto a Giappone e Corea del Sud, mentre la Cina sta recuperando rapidamente. L’Italia si classifica tra gli “innovatori moderati” seppur con importanti miglioramenti rispetto al 2011, soprattutto per quanto riguarda beni intellettuali e sistemi di ricerca. Inoltre, il nostro Paese è ai primi posti tra le PMI che innovano in-house, le design application e le PMI con prodotti o processi innovativi. Reti, risorse umane e finanza sono invece le dimensioni di innovazione più deboli. Gli indicatori che determinano un basso punteggio includono la popolazione con istruzione terziaria, il cofinanziamento privato della spesa pubblica in R&S e la collaborazione tra PMI innovative.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

14/06/2019 - Occupazione e politica sociale 

In occasione del Consiglio Occupazione, politica sociale, salute e consumatori i ministri hanno tenuto un dibattito politico sugli aspetti relativi all'occupazione e alla politica sociale del semestre europeo 2019, sulla base di una nota elaborata dal comitato per l'occupazione (EMCO) e dal comitato per la protezione sociale (SPC). L'esito delle discussioni fornirà un input per le discussioni del Consiglio europeo del 21-22 giugno.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

14/06/2019 - Unione dei mercati dei capitali

Il Consiglio dell’UE ha adottato due regolamenti nel quadro dell'Unione dei mercati dei capitali che ampliano il mercato delle pensioni individuali attraverso la creazione di un "prodotto pensionistico paneuropeo" (PEPP) e  rimuovono gli ostacoli esistenti alla distribuzione transfrontaliera dei fondi di investimento.

Per maggiori informazioni clicca qui 

 

13/06/2019 - Diritto societario

Il diritto societario dell'UE è in corso di aggiornamento perché rispecchi l'era digitale. Il Consiglio dell’UE ha adottato la direttiva che agevola e promuove il ricorso a strumenti online nei contatti tra le autorità pubbliche e le società durante il loro intero ciclo di vita. La direttiva deve ancora essere firmata e pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'UE. Entrerà in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione e si applicherà due anni dopo la data di entrata in vigore. Una serie di disposizioni si applicherà tuttavia quattro anni dopo la data di entrata in vigore.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

13/06/2019 - Protezione dei dati

In occasione di un evento per celebrare il primo anno di applicazione del regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE, la Commissione europea pubblica i risultati di un sondaggio speciale Eurobarometro. I risultati mostrano che gli europei sono relativamente bene informati sulle nuove norme in materia di protezione dei dati, sui loro diritti e sulle autorità nazionali a cui possono rivolgersi se i loro diritti vengono violati.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

13/06/2019 - Bilancio dell’UE

In vista del Consiglio europeo del 20 e 21 giugno, la Commissione europea invita i leader ad accelerare il ritmo dei negoziati sul prossimo bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027, in modo da raggiungere un accordo entro l'autunno. Un accordo è a portata di mano, ma resta ancora molto da fare, visto che la posta in gioco è alta.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

13/06/2019 - Occupazione, politica sociale e consumatori

Il Consiglio dell’UE ha adottato una serie di atti legislativi nei seguenti settori: occupazione e politica sociale, agricoltura e pesca, ambiente, mercato interno, industria e trasporti. Ciò riflette l'esito di recenti negoziati con il Parlamento europeo su una serie di fascicoli prima della fine dell'attuale legislatura.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

13/06/2019 - Ambiente

Le norme UE applicabili agli inquinanti organici persistenti, ovvero l'elenco di sostanze pericolose convenuto dalle Nazioni Unite, sono diventate più severe: il Consiglio dell’UE ha infatti adottato un regolamento che garantisce ai cittadini e all'ambiente una migliore protezione da queste sostanze.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

12/06/2019 - Unione economica e monetaria

In vista del vertice euro del 21 giugno 2019, la Commissione europea traccia un bilancio dei progressi compiuti nell'approfondimento dell'Unione economica e monetaria dell'Europa dalla relazione dei cinque presidenti e invita gli Stati membri ad adottare ulteriori misure concrete.

Per maggiori informazioni clicca qui

Novità legislative