.:: Unioncamere ::.



Home > Formazione-lavoro > Formazione e Scuola
Formazione e Scuola

Le Camere di commercio, nell’ambito delle loro funzioni di interesse generale per lo sviluppo dei sistemi produttivi e delle economie locali sono impegnate per migliorare e rafforzare il collegamento tra istruzione, formazione e fabbisogni delle imprese, a partire dai dati del  Sistema Informativo Excelsior.

In particolare le strutture camerali cooperano con le istituzioni scolastiche e universitarie in materia di alternanza ed orientamento al lavoro e alle professioni,  partecipando alla progettazione, attuazione e valutazione dei percorsi.

Per potenziare queste funzioni il Sistema camerale italiano ha sottoscritto in data 24 gennaio 2013 un nuovo accordo di programma col MIUR per la promozione e lo sviluppo di iniziative congiunte di alternanza scuola-lavoro, orientamento e collegamento tra sistemi formativi e mondo delle imprese.

Le strutture camerali coinvolte in progetti di alternanza sono state 65, per un numero complessivo di 1.459 percorsi realizzati (+30% in un anno), 434 scuole impegnate (+5%), quasi 27mila alunni partecipanti (+13%) e oltre 4.500 imprese coinvolte (raddoppiate rispetto all’anno precedente). Oltre 3.600 di queste ultime (anche in questo caso numero doppio al confronto con il 2012) hanno ospitato in tutto più di 5.700 studenti per esperienze di stage o tirocini aziendali. Ciò ha comportato un ingente impegno di risorse finanziarie, superiore a 1 milione 780mila euro.

Temi forti delle azioni formative sono anche quelli relativi allo sviluppo dell’istruzione tecnico-professionale e della cultura tecnico-scientifica, così come quelli relativi allo sviluppo e diffusione della cultura dell’innovazione, che trovano una traduzione ad uso degli studenti delle scuole medie superiori, dei corsi ITS (Istruzione Tecnica Superiore) e IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) nella partecipazione al Premio «Scuola, creatività e innovazione».

Oltre alle iniziative di alternanza scuola-lavoro le Camere di commercio svolgono una rilevante attività formativa al servizio degli operatori economici, attraverso corsi e seminari sulla formazione imprenditoriale e professionale di base (diretta ad aspiranti imprenditori, agenti o rappresentanti di commercio, mediatori, promotori finanziari ecc.); e l’aggiornamento professionale e la formazione manageriale continua e permanente (per imprenditori, dirigenti, quadri e tecnici, con particolare riguardo alle innovazioni economiche, organizzative e tecnologiche).

Per sostenere questa offerta formativa anche attraverso metodologie di e-learning a distanza, nel 2006 è nata Universitas Mercatorum, l’università telematica del Sistema camerale, istituzione pubblica non statale autorizzata dal Ministero dell’Università.

Sono più di 7.500 (il doppio rispetto all’anno precedente) le azioni di formazione, tra corsi e seminari realizzati direttamente dalle Camere, per un totale che sfiora le 216mila ore (di cui quasi il 9% in tirocinio o stage aziendale), frequentate da oltre 105mila allievi (+10% rispetto all’anno precedente).

 
I siti di riferimento:
www.filo.unioncamere.it
www.polaris.unioncamere.it
www.facebook.com/progettoscuolalavoro
www.premioscuola.unioncamere.it
www.unimercatorum.it

Formazione e Scuola