.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > L'Italia che verrà: Industria culturale, made in Italy e territori
L'Italia che verrà: Industria culturale, made in Italy e territori

 "L’Italia che verrà: Industria culturale, made in Italy e territori" - Rapporto 2012 elaborato da Symbola e Unioncamere con la collaborazione e il sostegno dell’Assessorato alla cultura della Regione Marche presentato a Treia, durante il Seminario estivo della Fondazione Symbola.


Si tratta del primo rapporto in Italia a quantificare il peso della cultura nell’economia nazionale.

Data di pubblicazione: 20-07-2012

Data di aggiornamento: 03-08-2012

Condividi:
Voci collegate
La riforma delle Camere di commercio