.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Concluso il progetto "Start it up - Nuove imprese di cittadini stranieri"
Concluso il progetto "Start it up - Nuove imprese di cittadini stranieri"
uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2012/focus on_startitup.jpg

 

Roma, 13 novembre 2011 - Salgono a quota 364mila le imprese di immigrati esistenti in Italia (il 6% di tutte le imprese). Nel III trimestre del 2012 sono cresciute 7 volte di più della media (+1,4% contro +0,2%).

Si è chiuso con un bilancio positivo il progetto "Start it up. Nuove imprese di cittadini stranieri", nato per sostenere percorsi di crescita professionale e fornire competenze basilari per lo start-up di imprese e/o di lavoro autonomo a persone provenienti da Paesi non appartenenti alla Unione europea, residenti in Italia e in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Documenti

Data di pubblicazione: 13-11-2012

Data di aggiornamento: 22-11-2012

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio