.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Occupazione: 80mila dipendenti in meno nelle imprese tra gennaio e marzo 2013
Occupazione: 80mila dipendenti in meno nelle imprese tra gennaio e marzo 2013
uploaded/Generale/Focus on/focuson_29112012_1.jpg

 

137.800 assunzioni dirette di personale dipendente tra gennaio e marzo 2013; 218mila uscite programmate, con un saldo negativo dei posti di lavoro con contratto a tempo indeterminato, determinato e apprendistato pari a oltre 80mila unità.

Sulle previsioni occupazionali delle imprese dell’industria e dei servizi, contenute nell’indagine relativa al I trimestre 2013 del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, continua a regnare l’incertezza, che frena soprattutto la domanda di lavoro alle dipendenze.

Sistema Informativo Excelsior - Vai al sito >> 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 284.5kB

Data di pubblicazione: 04-02-2013

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio