.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > La cantieristica navale sconta il vento contrario dei mercati esteri
La cantieristica navale sconta il vento contrario dei mercati esteri

Seconda tappa degli Stati Generali delle Camere di commercio sull'Economia del Mare

 

Vero e proprio distillato di made in Italy e fiore all’occhiello dell’economia nazionale, la filiera della cantieristica navale vive oggi una difficile fase che sconta la generale debolezza degli ordini a livello globale. Per questa ragione la seconda tappa degli Stati generali delle Camere di commercio sull’economia del mare, promossi da Unioncamere in collaborazione con la Camera di commercio di La Spezia, hanno scelto di porre al centro dell’attenzione – e di individuare azioni di sostegno mirate – questo settore così importante della blue economy.

 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 180.5kB

Data di pubblicazione: 04-10-2013

Data di aggiornamento: 29-11-2013

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio