.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Riforma della PA: tutti i "numeri" sulle attivita' del sistema camerale
Riforma della PA: tutti i "numeri" sulle attivita' del sistema camerale
uploaded/Generale/Focus on/FOCUSONconferenzastampa29072014.jpg

A fronte di un risparmio di 63 euro in media, le imprese rischiano di perdere investimenti per 400 milioni e lo Stato di appesantire il proprio bilancio di 170. Sono queste le conseguenze più evidenti del taglio del diritto annuale - dovuto dalle imprese italiane alle Camere di commercio per la tenuta del registro delle imprese - contenuto nel DL P.A. e di cui è parlato nella conferenza stampa convocata oggi da Unioncamere.

Nel corso dell’incontro è stato illustrato uno studio condotto da CGIA di Mestre e Unioncamere del Veneto. Lo studio analizza dettagliatamente l’impatto del provvedimento sulle economie locali e tratteggia il quadro aggiornato dei servizi che le Camere di commercio assicurano alle imprese.

Sono intervenuti il Presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi, il Presidente di Unioncamere del Veneto e della Camera di commercio di Padova, Ferdinando Zilio.

Nell’occasione sono state ricordate le testimonianze degli imprenditori e delle istituzioni che sostengono le Camere di commercio, visibili all’indirizzo https://storify.com/unioncamere


Data di pubblicazione: 29-07-2014

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio