.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Camere di commercio, accelerare sull'internazionalizzazione per uscire dalla crisi
Camere di commercio, accelerare sull'internazionalizzazione per uscire dalla crisi
uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2014/internaz1.png

Solo la promozione dell’internazionalizzazione può consentire nel breve periodo uno stabile incremento del PIL: altri provvedimenti macroeconomici richiedono tempi non brevi per produrre effetti sul reddito. Lo dimostrano i dati resi noti in occasione della presentazione del Position Paper “Accelerare sull’internazionalizzazione per uscire dalla crisi". Il documento è frutto dei confronti e delle discussioni con imprese, associazioni, istituzioni, enti e, più in generale, stakeholders del sistema di promozione dell’internazionalizzazione, tenutisi nell’ambito della 23a Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, che si è tenuta ad Ancona dal 18 al 21 ottobre 2014, organizzata dalla Camera di Commercio di Ancona, Unioncamere ed Assocamerestero.



 

Documenti

icona allegato
Position Paper - doc, 693.5kB
icona allegato
Comunicato stampa - doc, 101kB

Data di pubblicazione: 23-10-2014

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio