.:: Unioncamere ::.



Home > Infrastrutture > Innovazione > Roadshow Unioncamere - MiSE sul sostegno alle start up innovative. Tappa di Torino
Roadshow Unioncamere - MiSE sul sostegno alle start up innovative. Tappa di Torino

A fine 2012 il “Decreto Crescita 2.0” ha introdotto una vasta gamma di misure per sostenere le nuove imprese innovative ad alto valore tecnologico, potenziale motore di competitività e rilancio per il nostro tessuto imprenditoriale.
A distanza di due anni, il complesso normativo costituito da agevolazioni fiscali, alleggerimenti burocratici, semplificazioni in materia di gestione societaria e dei rapporti di lavoro, strumenti ad hoc per l’accesso al credito e favorire gli investimenti è stato portato a completa attuazione e sta producendo numeri incoraggianti: i dati aggiornati a novembre 2014 della sezione speciale del Registro delle imprese evidenziano oltre 2.800 startup innovative iscritte, che considerando un incremento medio settimanale di circa 30 unità, dovrebbero superare quota 3 mila entro la fine dell’anno.

Individuando nelle startup innovative un’opportunità per lo sviluppo economico dei territori, Unioncamere, in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico, ha organizzato a Torino la seconda tappa di un roadshow per diffondere l’informazione sulle opportunità contenute nella normativa a sostegno delle startup innovative.

La tappa di Torino del roadshow Unioncamere-Mise, che si è tenuta lo scorso 21 novembre nella sala Einaudi del Centro Congressi Torino Incontra, è stata organizzata  dall’Unione regionale del Piemonte, dalla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino e dal Consorzio ALPS delle rete Europe Enterprise Network (EEN).

 

Data di pubblicazione: 24-11-2014

Data di aggiornamento: 11-05-2015

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio