.:: Unioncamere ::.



Home > Promozione delle economie locali > Economia del mare > Rapporto Unioncamere sull'Economia del Mare 2013
Rapporto Unioncamere sull'Economia del Mare 2013

Evidenziare il valore reale dell’Economia del mare; promuoverne il riconoscimento a livello istituzionale e il ruolo delle Camere di Commercio per il suo sviluppo; mettere a sistema i progetti e le risorse della rete camerale italiana e implementare una policy di sistema; orientare l’Economia del mare verso uno sviluppo economico, sociale e ambientale che sia sostenibile e integrato. Questi gli obiettivi nell’agenda della prima edizione degli Stati generali delle Camere di commercio sull’economia del mare - promossi da Unioncamere in collaborazione con la Camera di commercio di Latina – e svoltisi il 22 aprile 2013 a Gaeta nell’ambito della  6^ edizione dello Yacht Med Festival.

In occasione del meeting, è stato presentato il 2° Rapporto sull’Economia del Mare - realizzato da Unioncamere con il contributo tecnico di CamCom-Universitas Mercatorum - che fotografa il contributo del comparto “blu” della nostra economia alla produzione di ricchezza e occupazione, dal quale si scopre che per ogni euro di valore aggiunto prodotto direttamente, il mare ne attiva quasi altri due nel resto dell’economia.


 

Data di pubblicazione: 28-11-2014

Data di aggiornamento: 24-10-2017

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio