.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Audizione dell'Unioncamere sul decreto n.3/2015, recante misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti
Audizione dell'Unioncamere sul decreto n.3/2015, recante misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti

Il 16 febbraio 2015, presso le Commissioni riunite VI Finanze e X Attività produttive, si è tenuta l'audizione dell'Unioncamere, presentata dal segretario generale Claudio Gagliardi, sulla “Conversione in legge del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 3, recante misure urgenti per il sistema bancario e gli investimenti”.

Il sistema camerale ha inteso in tal modo, con riferimento al decreto-legge n. 3/2015, fornire il proprio contributo di conoscenza e formulare alcune proposte con specifico riguardo ai temi delle PMI innovative e della diffusione dell’innovazione. E' stata, tra l'altro, l'occasione per presentare i risultati di una specifica indagine promossa da Unioncamere e ministero del Lavoro nell'ambito del Sistema Informativo Excelsior, dedicata alle caratteristiche della domanda di lavoro delle imprese innovatrici.

 

 

 

Documenti

Data di pubblicazione: 16-02-2015

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio