.:: Unioncamere ::.



Home > Innovazione e proprietà industriale > Innovazione > Il progetto di t2i per l'Open Innovation nelle PMI italiane
Il progetto di t2i per l'Open Innovation nelle PMI italiane

t2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione (Scrl delle CCIAA di Treviso e Rovigo) è l’unico partner italiano del progetto europeo OPENISME, per la diffusione dell’Open Innovation nelle PMI.

OPENISME (Open Platform for Innovative SME) è un progetto triennale finanziato dal CIP 2007-2013 dell’Unione Europea, nato per creare nuovi strumenti di supporto per l’innovazione nelle imprese minori, in particolare semplificando il contatto e la collaborazione delle stesse con le Università e i Centri di ricerca.

Il consorzio che svilupperà il progetto vede coinvolti alcuni tra i più prestigiosi Centri di servizio / ricerca e Università europei, coordinati dall'University College di Londra.

L'obiettivo principale è quello di creare una piattaforma di matching tra imprese e ricerca come fattore strategico per il successo sui mercati con prodotti di eccellenza. Inoltre, è sempre più difficile disporre all’interno delle aziende di tutte le competenze necessarie allo sviluppo di un nuovo prodotto, specie per le PMI.

Unioncamere e Dintec hanno incoraggiato  t2i a procedere in questa direzione, anche e soprattutto in vista dell'incontro tra i partner del Consorzio tenuto a Londra nell'aprile scorso.

 

Documenti

Data di pubblicazione: 15-05-2015

Data di aggiornamento: 30-12-2015

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio