.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Italia-Cipro: incontro con le Camere di commercio per lo sviluppo delle relazioni economiche
Italia-Cipro: incontro con le Camere di commercio per lo sviluppo delle relazioni economiche

Dopo Austria, Germania e Regno Unito, le comunità economiche greco e turco-cipriota, rappresentate dalle rispettive Camere di commercio, si sono incontrate a Roma con Unioncamere, per discutere di opportunità e prospettive per le imprese italiane a Cipro.

A organizzare l’evento, Unioncamere e ICE Agenzia, su proposta del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dell’Ambasciata d’Italia a Nicosia.

All’incontro hanno preso parte, oltre al presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello, i presidenti  delle Camere di commercio greco-cipriota, Mr. Phidias Pilides, e turco-cipriota Mr. Fikri Toros.

La diffusione del numero delle imprese, specialmente di piccola e media dimensione, offre la possibilità di riflettere sulla similitudine con il tessuto imprenditoriale del nostro Paese e di disegnare, quindi, ulteriori strategie di collaborazione economica.
 
La già consolidata cooperazione economica tra Italia e Cipro è certamente suscettibile di ulteriore sviluppo dopo la riunificazione del Paese”, ha sottolineato il presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello. “Un processo a favore del quale stanno operando anche le Camere di commercio greco e turco cipriota, fortemente impegnate nella costruzione di un futuro migliore per la loro isola. E’ una conferma di come le comunità di imprenditori possano a volte anticipare le scelte di tipo politico”.

 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 93kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 89.9kB

Data di pubblicazione: 18-02-2016

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio