.:: Unioncamere ::.



Progetto PMI Energy CheckUp

Il progetto PMI Energy CheckUP prevede di avviare una piattaforma online, adattando una sperimentazione effettuata in Olanda, che consenta alle PMI di misurare il consumo energetico confrontando i propri consumi con quelli di aziende analoghe e fornire di conseguenza una serie di informazioni e eventuale assistenza per metterle nella condizione di adottare specifiche misure di risparmio energetico.

All’interno della piattaforma sarà anche presente una serie di aziende opportunamente selezionate che offrono servizi di fornitura di energia e prodotti per il risparmio energetico favorendo l’incontro tra i bisogni di efficientamento delle Pmi e l’offerta sul mercato.


Il servizio è rivolto alle piccole e medie imprese dei seguenti settori:
•    alberghi,
•    ristoranti,
•    bar,
•    fast-food,
•    gelaterie,
•    vendita al dettaglio di prodotti alimentari,
•    vendita di prodotti di genere non alimentare,
•    uffici.

Al progetto partecipano enti tecnici del settore dell’energia e enti istituzionali in rappresentanza e stretto contatto i con il mondo imprenditoriale di Olanda, Polonia, Spagna e Italia, sotto il coordinamento di una società di consulenza olandese.

Per l'Italia il partenariato è composto da Unioncamere, Camera di commercio di Ancona, Camera di commercio di Avellino, Camera di commercio di Cuneo, Camera di commercio di Monza e Brianza, Camera di commercio di Torino, Camera di commercio di Varese, Camera di commercio di Venezia e FIRE -Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia.

 

Vai al sito PMI Energy CheckUp >>
Visita il canale youtube dedicato al progetto >>


Entra nel vivo il progetto Sme energy Check Up >>

Data di pubblicazione: 07-04-2016

Data di aggiornamento: 19-04-2016

Condividi:
La riforma delle Camere di commercio