.:: Unioncamere ::.



Home > Giustizia alternativa e regolazione del mercato > Metrologia legale > Regolamento di Unioncamere per gli organismi che eseguono la verificazione periodica sui contatori di energia elettrica attiva di cui al decreto ministeriale n. 60 del 24 marzo 2015
Regolamento di Unioncamere per gli organismi che eseguono la verificazione periodica sui contatori di energia elettrica attiva di cui al decreto ministeriale n. 60 del 24 marzo 2015

Pubblicazione del Regolamento di Unioncamere per gli organismi che eseguono la verificazione periodica sui contatori di energia elettrica attiva di cui al D.M. n. 60 del 24 marzo 2015.

In attuazione del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 24 marzo 2015, n.60 (G.U. n. 110 del 14 maggio 2015) Unioncamere ha approvato il Regolamento per disciplinare le condizioni di riconoscimento degli organismi per l’avvio e lo svolgimento della verificazione periodica sugli strumenti di misura di cui all’allegato MI-003 della Direttiva 2004/22/CE (MID).

Si invitano gli Organismi interessati a presentare ad Unioncamere la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) completa di tutta la documentazione richiesta dal Regolamento e meglio specificata nell’allegato 1 bis a pena di irricevibilità.

Ai sensi dell’art. 16, comma 1 lett. a) del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 24 marzo 2015, n.60, si fa presente che il certificato di accreditamento, ovvero la dichiarazione di accettazione della domanda di accreditamento, devono riferirsi esplicitamente alle attività disciplinate dal suddetto Decreto.

Si fa presente che, per quanto non espressamente previsto dal Regolamento, si applica l'art 19 della L. 241/1991 e successive modifiche ed integrazioni.

 

Data di pubblicazione: 26-04-2016

Data di aggiornamento: 20-09-2017

Condividi:
La riforma delle Camere di commercio