.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Le Camere di commercio per la Banda ultralarga: presentato il progetto Ultranet
Le Camere di commercio per la Banda ultralarga: presentato il progetto Ultranet
/uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2017/ultranetfocuson.jpg

Il progetto Ultranet, presentato oggi a Roma presso la sede di Unioncamere, ha l'obiettivo di favorire la conoscenza e la diffusione della Banda ultralarga come strumento di sviluppo territoriale, attraverso iniziative rivolte alle imprese, agli operatori economici e ai cittadini.

In questo modo il sistema camerale intende contribuire alla riduzione del ritardo digitale accumulato dal nostro Paese, quart’ultimo nella classifica dei 28 Stati dell’Unione europea secondo il Digital Economy and Society Index 2017. Ultranet, quindi, affiancherà l’azione del Governo prima di tutto, ma non solo, nelle cosiddette “aree bianche” (quelle in cui nessun operatore è interessato a investire nei prossimi tre anni e che sono quindi oggetto dell’intervento pubblico).
 

Tra i punti di forza di Ultranet, la possibilità di valorizzare i dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio per consentire ad Infratel Italia Spa, la società in house del Ministero dello sviluppo economico che è il soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo, di programmare ed effettuare lavori di infrastrutturazione pienamente rispondenti alla distribuzione delle imprese sul territorio.

Data di pubblicazione: 21-09-2017

Data di aggiornamento: 25-09-2017

Condividi:
La riforma delle Camere di commercio