.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Vertici Unioncamere ricevuti dal Presidente della Repubblica
Vertici Unioncamere ricevuti dal Presidente della Repubblica

La riforma delle Camere di commercio con i nuovi compiti affidati al sistema camerale e la situazione economica con i primi segnali di ripresa sono stati oggetto dell’incontro con il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, del presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello, e del segretario generale, Giuseppe Tripoli, questa mattina al Quirinale. 

A nome di tutte le Camere di commercio italiane, Lo Bello ha illustrato al Presidente della Repubblica i punti salienti della riforma approvata dal Governo, fra cui l’apporto che le Camere di commercio sono chiamate a dare sui fronti della digitalizzazione delle imprese, dell’orientamento dei giovani al lavoro e dell’alternanza, della valorizzazione del patrimonio culturale e del supporto alle imprese per l’internazionalizzazione.  

“Sono molto lieto di aver potuto descrivere al Capo dello Stato il percorso intrapreso dal sistema camerale”, ha detto Lo Bello. “Siamo impegnati nell’attuazione di una riforma che renderà le nostre istituzioni più moderne e capaci di rispondere alle esigenze di supporto e di innovazione delle imprese”.

Al Presidente Mattarella il vertice di Unioncamere ha presentato anche il nuovo logo di Unioncamere e del sistema camerale che sarà introdotto nelle prossime settimane.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 93.5kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 778.3kB

Data di pubblicazione: 10-11-2017

Condividi:
La riforma delle Camere di commercio