.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > SISPRINT tra i progetti innovativi presentati all'incontro annuale tra Commissione Ue e amministrazioni italiane
SISPRINT tra i progetti innovativi presentati all'incontro annuale tra Commissione Ue e amministrazioni italiane
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2017/sisprint.png

Anche Sisprint (Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali) tra i progetti innovativi presentati all’incontro annuale tra la Commissione europea e le amministrazioni italiane interessate all'attuazione dei programmi cofinanziati dai Fondi strutturali e di investimento europei, svoltosi a Roma la scorsa settimana.

Il progetto, proposto da Unioncamere che ne è il soggetto beneficiario, è stato ammesso a finanziamento nel quadro del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.  

Obiettivo di Sisprint, appena entrato nella sua fase operativa, è rafforzare la capacità delle Amministrazioni titolari della programmazione di dare risposta alle esigenze puntuali delle imprese e dei territori, rendendo disponibile una strumentazione in grado di qualificare la progettualità per lo sviluppo e sostenere la competitività. Questa strumentazione valorizzerà il patrimonio di dati economici provenienti dal Registro delle imprese delle Camere di commercio, integrandolo con le informazioni di cui dispone l’Agenzia per la Coesione Territoriale. 

Il progetto coinvolgerà fino a giugno 2019 venti Camere di commercio che svolgeranno il ruolo di “antenne intelligenti”, con il compito di realizzare iniziative locali di animazione e ascolto del territorio, coinvolgendo tutte le componenti economiche e sociali. 

Presentando l’iniziativa, il segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli, ha sottolineato che “con Sisprint, il sistema camerale intende fornire un supporto concreto all'Agenzia per la coesione e  alle amministrazioni locali, affinché politiche e interventi di sviluppo siano sempre più aderenti ai bisogni reali e alle aspettative delle imprese e dei territori. Elemento questo  fondamentale per assicurare una progettazione su misura delle iniziative e un migliore utilizzo delle risorse pubbliche”.


 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 79kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 508.8kB

Data di pubblicazione: 28-11-2017

Condividi:
La riforma delle Camere di commercio