.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Pmi e Ue, siglata intesa tra Unioncamere e Dipartimento Politiche Europee
Pmi e Ue, siglata intesa tra Unioncamere e Dipartimento Politiche Europee
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2018/Tripoli1.png

“Quest’intesa arricchisce il quadro di alleanze che il Sistema delle Camere di commercio sta mettendo a punto con le altre istituzioni del nostro Paese per avvicinare un numero sempre maggiore di imprese italiane ai mercati stranieri, a partire da quello europeo che resta il principale sbocco delle esportazioni made in Italy”. E’ quanto ha sottolineato il segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli. “Per questo occorre fare conoscere alle nostre PMI le opportunità di crescita e le regole di “gioco” per competere ad armi pari all’estero, come intendiamo fare anche attraverso questa collaborazione per quanto attiene all’Unione europea. L’internazionalizzazione, infatti, è una delle funzioni chiave che ci sono state assegnate dalla recente riforma camerale e che ci vedrà impegnati”.

 

L'intesa è stata firmata lo scorso 9 gennaio presso la sede del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli, e dal Capo Dipartimento per le Politiche Europee, Diana Agosti.

Documenti

icona allegato
Convenzione - pdf, 91kB
icona allegato
Comunicato stampa - docx, 48.1kB

Data di pubblicazione: 15-01-2018

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio