.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Prezzi all'ingrosso: ancora rincari per il latte. Si fermano i ribassi per l'olio di oliva
Prezzi all'ingrosso: ancora rincari per il latte. Si fermano i ribassi per l'olio di oliva
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2018/latte.jpg

Accelerano a giugno i prezzi del latte nel mercato italiano, a causa della minore disponibilità di prodotto, dovuta anche al calo della produzione fisiologico con la crescita delle temperature estive. Dopo il +5,7% messo a segno a maggio, l’indice dei prezzi all’ingrosso, elaborato da Unioncamere e BMTI sui listini delle Camere di commercio, ha registrato per il latte spot un balzo del +19,4% rispetto al mese precedente. I valori attuali rimangono però più bassi rispetto allo scorso anno (-7,7%), complice il confronto con i prezzi elevati registrati nell’estate del 2017. Ai rincari sul fronte della materia prima si è continuata a contrapporre la stabilità per i formaggi, i cui listini all’ingrosso sono rimasti invariati su base mensile. Resta di segno “meno”, invece, la variazione anno su anno per i formaggi stagionati (-1,9%).

 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - docx, 100.4kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 1.2MB

Data di pubblicazione: 20-07-2018

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio