.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Prezzi all'ingrosso: a settembre aumenti per le carni bianche. Ulteriori rialzi per la farina
Prezzi all'ingrosso: a settembre aumenti per le carni bianche. Ulteriori rialzi per la farina
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2018/pollo.png

I prezzi all’ingrosso delle carni bianche hanno messo a segno a settembre dei consistenti rialzi, beneficiando della ripresa della domanda tipica del periodo a cavallo tra fine estate ed inizio autunno. L’indice dei prezzi all’ingrosso elaborato da Unioncamere e BMTI ha registrato un incremento dell’8,8% rispetto ad agosto per la carne di pollo e del +20,3% per la carne di coniglio, il cui mercato è stato interessato da un’intensa attività di macellazione. Tuttavia, rispetto allo scorso anno i prezzi attuali della carne di pollo rimangono più bassi (-5,4%), e quelli della carne di coniglio sostanzialmente stabili (+1,3%). Rialzo significativo anche per la carne di agnello (+7,6% su base mensile), che nel comparto delle carni si conferma come il prodotto che registra la crescita più marcata rispetto a dodici mesi fa (+13,6%). Si è interrotto a settembre l’aumento dei prezzi della carne suina fresca in atto da giugno, a causa principalmente di un’offerta superiore alla domanda.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - docx, 100.2kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 1.2MB

Data di pubblicazione: 31-10-2018

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio