.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Camere di commercio: contro lo spreco alimentare con il marchio Qualità & Sicurezza
Camere di commercio: contro lo spreco alimentare con il marchio Qualità & Sicurezza
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2019/mercatoagrolimentare(1).png

Recuperato oltre l’80% delle 9mila tonnellate di frutta e verdura invendute ogni anno dai mercati ortofrutticoli all’ingrosso aderenti al marchio Qualità & Sicurezza rilasciato dal Sistema camerale. E’ questo il contributo concreto che le Camere di commercio offrono alla lotta contro lo spreco alimentare che costituisce uno dei requisiti previsti nel decalogo per ottenere questo importante segno distintivo espressione di qualità e sicurezza dell’ortofrutta dal banco dei mercati sino alle tavole degli italiani.

Lanciato quattro anni fa in occasione di Expo 2015 dal ministero delle Politiche agricole, Unioncamere e Italmercati ( la rete che unisce 11 tra i più grandi e significati mercati all’ingrosso) ed in collaborazione con Fedagromercati-Confcommercio (Federazione Nazionale degli operatori all’ingrosso), il Sistema di qualificazione nazionale identifica oggi con il marchio Qualità & Sicurezza 8 dei più importanti centri agroalimentari di: Roma, Milano, Genova, Bologna, Firenze, Verona, Cagliari e Lecce.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 92.5kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 819.4kB

Data di pubblicazione: 04-02-2019

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio