.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Lavoro, cresce il gap tra domanda e offerta: personale difficile da trovare in un caso su 4
Lavoro, cresce il gap tra domanda e offerta: personale difficile da trovare in un caso su 4
/uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2019/excelsio.png

Insegnanti di lingue, analisti e progettisti di software, specialisti di saldatura elettrica, agenti assicurativi, elettrotecnici: per le imprese, quasi 6 su 10 di queste professioni sono difficili da trovare. 

Il Rapporto Excelsior 2018 di Unioncamere a Anpal, presentato oggi a Roma, mette nuovamente in evidenza il problematico incontro tra la domanda di lavoro espressa dalle imprese dell’industria e dei servizi e l’offerta presente sul mercato. Un disallineamento che nel 2018 ha riguardato il 26% degli oltre 4,5 milioni di contratti di lavoro che il sistema produttivo aveva intenzione di stipulare, 5 punti percentuali in più del 2017.

 

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 289.5kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 1.4MB

Data di pubblicazione: 27-03-2019

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio