.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > La valutazione digitale dei PID e il Machine Learning Checkup: strumenti e sinergie per la digitalizzazione delle imprese
La valutazione digitale dei PID e il Machine Learning Checkup: strumenti e sinergie per la digitalizzazione delle imprese
/uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2019/PIDPP.png

Da oggi il test di maturità digitale delle imprese offerto dai PID, i Punto Impresa Digitale delle Camere di commercio, sarà raggiungibile  anche attraverso il Machine Learning Checkup, uno strumento nato dalla collaborazione tra Google e la School of Management del Politecnico di Milano, che permetterà alle imprese italiane di valutare la propria maturità per l’adozione di soluzioni di intelligenza artificiale (IA) e comprendere come sfruttare al meglio le sue applicazioni nel proprio settore di riferimento.  

Questa iniziativa – ha sottolineato il segretario generale di Unioncamere Giuseppe Tripoli - permetterà a tanti imprenditori di accedere con facilità ai servizi delle Camere di commercio per la digitalizzazione. Sono i servizi di informazione, formazione, assistenza, orientamento e sostegno offerti dagli 88 Punti impresa digitale del sistema camerale che hanno già raggiunto oltre 70mila imprese. In particolare finora 15mila aziende hanno misurato il proprio livello di maturità digitale attraverso l’assessment offerto dai Pid per conoscere i propri punti di forza e debolezza sui cui investire per competere cavalcando la quarta rivoluzione industriale.”

In allegato il comunicato stampa diffuso da Google in occasione della presentazione del nuovo strumento - che si è tenuta ieri a Roma presso la Lanterna Di Fuksas -  e la relazione sui PID e la valutazione digitale delle imprese di Antonio Romeo, responsabile PID Unioncamere, presentata nel corso dell’evento.

 

Documenti

Data di pubblicazione: 26-09-2019

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio