.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Le professioni introvabili del 2011
Le professioni introvabili del 2011

Farmacisti e sviluppatori di software; carpentieri e tornitori i più “introvabili” nel 2011
E per assumere un idraulico, gli artigiani impiegano un anno.

Il Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro dichiara che sono 117mila le professioni di  difficile reperimento dal totale delle imprese dell’industria e dei servizi, di cui 28.540 quelli richiesti dalle aziende artigiane.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 163.5kB

Data di pubblicazione: 16-09-2011

Data di aggiornamento: 02-08-2012

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio