.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Imprese: nella crisi, meglio quelle "rosa"
Imprese: nella crisi, meglio quelle "rosa"

Le imprese “in rosa” confermano di avere una marcia in più di quelle dei colleghi uomini e, nonostante i colpi della crisi, continuano a crescere ad un ritmo superiore a quello medio dell’imprenditoria nazionale.

Tra giugno 2010 e giugno 2011, l’universo al femminile delle imprese italiane è aumentato di 9.815 unità, pari ad un tasso di crescita dello 0,7% contro lo 0,2% dei colleghi maschi, a fronte di una crescita media del tessuto imprenditoriale nazionale dell0 0,3%.

Alla fine di giugno, le imprese femminili fotografate dall’Osservatorio sull’Imprenditoria femminile di Unioncamere – che da quest’anno ha assunto cadenza trimestrale - risultano pertanto essere 1.430.900, pari al 23,4% di tutte le imprese registrate presso le Camere di commercio.

 

Documenti

icona allegato
Comunicati stampa - doc, 431.5kB

Data di pubblicazione: 23-09-2011

Data di aggiornamento: 02-08-2012

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio