.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Al via il progetto Start it up del Ministero del Lavoro e Unioncamere
Al via il progetto Start it up del Ministero del Lavoro e Unioncamere

Quattrocento immigrati extracomunitari che aspirano ad avviare un’impresa avranno la possibilità di beneficiare dei servizi di accompagnamento previsti dal progetto Start it up - Nuove imprese di cittadini stranieri, nato dalla collaborazione tra Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Unioncamere.

L’iniziativa, che partirà nel 2012 in forma sperimentale interessando dieci Camere di commercio, si rivolge a quella vasta platea di immigrati provenienti da Paesi non appartenenti alla Ue, in possesso di regolare permesso di soggiorno, che guardano al “fare impresa” come a una concreta possibilità di integrazione economica e sociale nel nostro Paese.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 173kB

Data di pubblicazione: 13-12-2011

Data di aggiornamento: 01-08-2012

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio