.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Chi Siamo > Rovigo, 3 dicembre: Seminario su "La gestione responsabile del passaggio generazionale come occasione di innovazione sostenibile"
Rovigo, 3 dicembre: Seminario su "La gestione responsabile del passaggio generazionale come occasione di innovazione sostenibile"

Regione Veneto e Unioncamere Veneto, in collaborazione con la Camera di Commercio di Rovigo, organizzano un Seminario sul tema “La gestione responsabile del passaggio generazionale come occasione di innovazione sostenibile: l'influenza del rapporto famigliare nelle varie fasi organizzative”.

L’incontro rappresenta il quinto appuntamento del ciclo di formazione sulla CSR “La Responsabilità Sociale d'Impresa nella gestione d'azienda”, rivolto a imprenditori, responsabili risorse umane, salute e sicurezza, qualità-ambiente, amministrazione, marketing, comunicazione e direzione.

Il tema è quello della gestione responsabile del passaggio generazionale come occasione per l’azienda di innovare la propria organizzazione nella direzione della sostenibilità. L’argomento è di importanza strategica in questi anni in cui molte aziende venete, per la maggior parte piccole imprese a conduzione familiare, vedono il subentrare al timone della seconda e, a volte, della terza generazione di imprenditori.

Nel corso dell'incontro verrà presentato anche il Progetto “Attività e Servizi a favore della Continuità d'Impresa”, iniziativa della Regione Veneto che mira alla messa in rete delle competenze pubbliche/private presenti sul territorio regionale per un governo più efficiente ed efficace dei processi di trasmissione.

Sarà, infine, consegnato a sette imprese della provincia di Rovigo il Premio Passaggio Generazionale della Camera di Commercio, a sottolineare la strategicità di tale tema per lo sviluppo economico del Polesine.

L’evento si terrà venerdì 3 dicembre 2010 a partire dalle 14,30 presso la Sala del Consiglio della Camera di Commercio di Rovigo, Piazza Garibaldi 6, Rovigo.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione.
In allegato il programma dell’incontro (contenente anche il modulo di adesione).

Allegati

Programma
(pdf, 323.9kB)