.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > In evidenza > Energia: Giordania-Italia, il primo luglio missione imprenditoriale ad Amman
Energia: Giordania-Italia, il primo luglio missione imprenditoriale ad Amman

Il primo luglio una delegazione istituzionale e di imprenditori italiani parteciperà al Forum imprenditoriale italo-giordano, organizzato dalla Camera di commercio congiunta italo-giordana (Jiacc), in collaborazione con Ice-Agenzia di Amman e l’ambasciata d’Italia in Giordania. Lo riferisce un comunicato stampa della rappresentanza diplomatica d’Italia ad Amman.

 L’Italia è il secondo esportatore europeo in Giordania e il terzo mercato per i prodotti giordani. Nel 2018 gli scambi economici bilaterali sono stati di circa 800 milioni di euro. Durante l’evento, si parlerà delle opportunità di investimento in Giordania per gli investitori italiani nei settori delle infrastrutture, dell’energia, dell’approvvigionamento idrico, delle rinnovabili, dei dispositivi medici, dell’agroindustria, del turismo e dei servizi di informazione e comunicazione. Molte imprese giordane stanno già crescendo utilizzando macchinari e tecnologie italiane. Una parte dell’evento sarà dedicata alla conferenza “Giordania, la tua porta di accesso alla regione per le forniture e la costruzione”, al termine della quale sono previsti b2b tra imprese giordane, irachene e italiane. La missione imprenditoriale sarà seguita dalla country presentation sulla Giordania prevista il prossimo ottobre, insieme alla missione degli imprenditori giordani che parteciperanno il 17 ottobre al forum economico arabo-italiano annuale, a Milano, a cui la Giordania sarà paese ospite.

Fonte: www.agenzianova.com