.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Agricoltura sostenibile: bando in Emilia Romagna
Agricoltura sostenibile: bando in Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna lancia il bando “Diversificazione attività agricole con impianti per la produzione di energia da fonti alternative”, iniziativa mirata a favorire la produzione di energia verde da parte delle imprese utilizzando fonti rinnovabili o i sottoprodotti e gli scarti dell’agricoltura. 

Bando
Il bando è destinato alle imprese agricole di tutto il territorio emiliano-romagnolo, beneficiarie di contributi compresi tra il 20% e il 50% della spesa ammissibile, utilizzabili per coprire i costi degli impianti per la produzione, il trasporto e la vendita di energia e/o calore.

Interventi
Questi gli interventi previsti:

«centrali termiche alimentate a cippato o pellets, impianti per la produzione di biogas dai quali ricavare energia termica o elettrica; impianti per la produzione di energia solare, eolica, idrica. Potranno anche essere realizzate piccole reti per la distribuzione di energia o lo stoccaggio dell’energia prodotta dagli impianti finanziati.»

Le materie prime di alimentazione delle strutture devono provenire dalle stesse aziende, oppure da altre imprese di filiera entro una distanza massima di 70 chilometri.

Domande
Le domande per partecipare al bando possono essere inviate entro l’8 novembre 2016, come indicato sul sito web della Regione.

Fonte: www.pmi.it