.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > La tutela dell'ambiente verso l'economia circolare
La tutela dell'ambiente verso l'economia circolare

Legalità e tutela dell'ambiente verso l'Economia circolare: nuovi modelli di business e nuove prospettive di occupazione', è il titolo dell'iniziativa organizzata nella sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi a Firenze.
A portare il saluto la consigliera delegata della Città Metropolitana Benedetta Albanese, insieme ai rappresentanti della Regione Toscana l'assessore Vittorio Bugli e Federica Fratoni, del presidente della Camera di Commercio Leonardo Bassilichi e del presidente del Comitato Nazionale Albo Gestori Ambientali Eugenio Onori.
La tavola rotonda è uno dei quattro eventi che compongono la Giornata della Legalità 2016, l'iniziativa nazionale organizzata dalla Camera di Commercio di Firenze, dal Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali e dal Ministero dell'Ambiente, con il patrocinio di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze e Comune di Firenze.
Nella prima sessione si è parlato di Economia circolare, al centro della seconda sessione i nuovi modelli di business e prospettive occupazionali.
L'ambiente può essere considerato uno dei principali mercati emergenti. La gestione, la conservazione e l'uso sostenibile delle risorse naturali sono tra i principali obiettivi dello sviluppo sostenibile. Da vincolo imposto alle imprese, la tutela ambientale può divenire un incentivo all'affermazione di settori nuovi e alla riqualificazione di quelli tradizionali. La politica ambientale può assumere i tratti di una politica per lo sviluppo dell'industria e dei servizi. In quest'ottica la transizione verso un'economia circolare, che è al centro dell'agenda per l'efficienza delle risorse stabilita nell'ambito della strategia Europa 2020, può produrre una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.
 

Fonte: Camera di commercio di Firenze