.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > CCIAA Cosenza: quasi 3 mln di euro alle imprese nel 2018
CCIAA Cosenza: quasi 3 mln di euro alle imprese nel 2018

Sono 2.940.596,43 I milioni di euro destinati finora dalla Camera di Commercio di Cosenza alle imprese nel 2018. Otto bandi sono ancora aperti ed è ancora possibile presentare la domanda di partecipazione. L’ente camerale, guidato dal presidente Klaus Algieri, supporta le micro, piccole e medie imprese nel miglioramento delle condizioni ambientali attraverso l’assegnazione di voucher fino al 50% degli investimenti diretti all’efficientamento energetico e riuso dei materiali. La dotazione finanziaria complessiva è di 1.000.000,00 di Euro. Nella misura non mancano investimenti mirati alla riduzione dei consumi idrici e riciclo dell’acqua nei sistemi aziendali secondo le diverse tecnologie applicabili ai diversi settori produttivi. Il termine di presentazione delle domande scade il 15 novembre 2018. Si tratta di un bando che fa proprio il concetto di economia circolare e sostenibile

Nell’ottica di una sempre più effettiva e strutturale digitalizzazione, seguendo la traccia di Impresa 4.0 e la filosofia di #OpenCameraCosenza, la Camera di commercio di Cosenza ha previsto una serie di bandi ad hoc. Sono terminate le prime due edizioni del Bando per la concessione di voucher digitali alle imprese della provincia per l’anno 2018, ma è ancora possibile presentare la domanda di partecipazione (fino al 10 dicembre 2018) alla 3° edizione che contiene una dotazione complessiva di 193mila euro. Le imprese possono ottenere fino a 10mila euro di contributi.

Il bando “Contributi alle micro e piccole imprese della provincia di Cosenza per la partecipazione a fiere in Italia – Anno 2018” prevede 300mila euro di dotazione finanziaria complessiva. Le domande di partecipazione possono essere presentate fino al 30 novembre 2018. Il contributo dell’ente camerale è pari al 50% della spese sostenute ed è calcolato sulla base degli importi dei documenti di spesa presentati al netto dell’IVA, nel limite massimo di € 3.000,00 per ogni fiera (per un massimo di due fiere nell’anno 2018).

Nel Bando (che scade il 31 ottobre 2018) per il cofinanziamento di iniziative per la “Destagionalizzazione e la delocalizzazione dei flussi turistici – anno 2018” è prevista una dotazione finanziaria complessiva di 100mila euro.

E’ prevista una dotazione complessiva di 150mila euro per il bando “Contributi diretti al conseguimento del risparmio energetico – misura voucher – edizione 2018.

Il Bando per la concessione di contributi a sostegno della realizzazione di percorsi di alternanza scuola lavoro – 2a edizione 2017/2018 prevede una dotazione complessiva di 200mila euro per un massimo di 2500 euro ad impresa. Per partecipare basta essere iscritti al Registro Nazionale per l’Alternanza Scuola – Lavoro ed allegare alla domanda di partecipazione copia della convenzione con l’istituto scolastico e copia del registro presenze degli studenti coinvolti.

Fino al 16 novembre 2018 è possibile presentare le domande di partecipazione al Bando per la concessione di contributi a sostegno della creazione di nuove imprese del settore turistico-culturale – anno 2018-. La dotazione finanziaria complessiva è di 200mila euro.

Il Bando Narrazione digitale e turismo contiene una dotazione finanziaria complessiva di 200mila euro. La domanda di partecipazione può essere presentata fino al 15 novembre.

Con il Concorso, riservato ai videomaker, “Cosenza in obiettivo” l’ente camerale intende promuovere le eccellenze artistiche, culturali e ambientali del territorio.

Scuole protagoniste con il project work di promozione e valorizzazione della biblioteca camerale e il concorso “Dai banchi all’E-Gov”.

Fonte: www.ilmetropolitano.it