.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Il Roadshow Smau fa tappa a Taranto
Il Roadshow Smau fa tappa a Taranto

Il Roadshow Smau fa tappa nel cuore del Mediterraneo martedì 24 settembre per la prima edizione di Smau Taranto, organizzato in collaborazione con ICE-Agenzia, Camera di Commercio di Taranto e Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto. Una giornata di lavori interamente dedicati all’Open Innovation e che coinvolgeranno imprese, istituzioni, abilitatori di innovazione e startup: il focus sarà in particolare sugli ambiti della Blue Economy e del Cleantech, con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze del territorio e favorire la loro connessione con l’ecosistema nazionale dell’innovazione.

Momenti pubblici di rilascio e tavoli di lavoro sono la formula consolidata del Roadshow Smau per riunire tutti i potenziali attori dell’innovazione presenti nel territorio e favorire occasioni di collaborazione in ottica Open Innovation. Da un lato gli Smau Live Show sono eventi aperti al pubblico dove imprese e istituzioni illustrano le proprie esperienze di innovazione (le migliori riceveranno il Premio Innovazione Smau, tra cui proprio quella dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – Porto di Taranto), e dove una selezione di startup ha la possibilità di presentarsi con uno speed pitching di 90 secondi. Dall’altro, i tavoli di lavoro sono eventi a numero chiuso in cui imprese, istituzioni e startup si confrontano su un tema specifico, rappresentando così un’occasione importante di incontro e scambio di esperienze in corso. I temi cardine di Smau Taranto saranno, appunto, Blue Economy e Cleantech: nel tavolo di lavoro dedicato alla Blue Economy si discuterà delle prospettive di sviluppo per superare le barriere nazionali e affermarsi sui mercati internazionali; in quello sul Cleantech si parlerà di riciclo di rifiuti, uso di fonti di energie rinnovabili, razionalizzazione dei trasporti e delle fonti di illuminazione.

Durante Smau Taranto si svolgerà parallelamente anche un hackathon sul tema Ambiente 4.0 organizzato da Math2B e aperto ai talenti dell’Internet of Things: studenti universitari, laureandi STEM e giovani startupper, ma anche studenti delle scuole superiori maggiorenni. L’hackathon sarà dedicato a valorizzare la creatività, il talento e il lavoro in team dei partecipanti: il regolamento per partecipare è sul sito Smau Taranto.

L’ingresso all’evento è gratuito, previa registrazione obbligatoria su Eventbrite. 

Fonte: www.corriereditaranto