.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Innovazione sostenibile, il futuro della mobilità elettrica passa da Parma
Innovazione sostenibile, il futuro della mobilità elettrica passa da Parma

La mobilità del futuro passa da Parma grazie al progetto internazionale Zero Emission City (ZEC) ed alla prima edizione di Veicoli Elettrici Show. La città emiliana aspira infatti a diventare una “green city” grazie al progetto ZEC, che ha l’obiettivo di creare un sistema virtuoso di mobilità elettrica in cui l’energia utilizzata dai mezzi verdi viene generata completamente da fonti alternative.

Per rispondere alle esigenze del piano che entro il 2015 porterà alla realizzazione di 300 punti di ricarica elettrici, dal 24 al 26 marzo 2011 presso Fiere di Parma si è svolta la prima edizione di Veicoli Elettrici Show, la mostra convegno organizzata da Senaf che si è tenuta in contemporanea a MECSPE, la fiera internazionale delle tecnologie di produzione.

L’intento della manifestazione, che ha ricevuto tra gli altri il patrocinio della Commissione Europea, è quello di mettere in contatto i costruttori di veicoli elettrici con i committenti pubblici ed i grandi utenti privati per rispondere al meglio alle esigenze di un mercato destinato a crescere esponenzialmente in considerazione dei limiti fissati dalle direttive europee che prevedono entro il 2012 l’abbattimento delle emissioni a 120 grammi di CO2.

Secondo la ricerca Renault-GFK Eurisko “Gli italiani e la mobilità elettrica: aspettative e potenzialità” sono oltre un milione gli italiani interessati alle auto elettriche. I dati dell’indagine fanno infatti registrare una propensione all’acquisto di una macchina a batterie che ha valori compresi tra il 12% degli adulti fino al 17% delle aziende passando per il 14% dei giovani.

L’iniziativa di Parma è stata dunque un’ottima occasione per fare il punto sul mercato della mobilità elettrica a livello nazionale ed europeo attraverso sessioni mirate di workshop in cui gli esperti del settore hanno risposto concretamente ai quesiti tecnici e commerciali dei potenziali clienti e prove di guida per testare i veicoli.

Inoltre, in occasione della mostra convegno, le strade del capoluogo emiliano sono state invase dai veicoli elettrici, ibridi e a idrogeno iscritti alla CO2 Green Drive. Il progetto, ideato dall’artista danese Jacob Fuglsang Mikkelsen in collaborazione con l’Istituto di Cultura Danese ed organizzato in Italia dall’Associazione Culturale Ragnarock, ha l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti delle attuali sfide ambientali attraverso una sfilata di veicoli sostenibili.
 

www.greenews.info