.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa
Comunicati Stampa
Indagine congiunturale sulle imprese dell'industria e dei servizi  II trimestre 2011   L’accresciuta incertezza sull’intensità della ripresa internazionale e le forti tensioni sul debito - non solo dell’Italia ma...
Occupazione: nel 2010, 38mila giovani assunti a fine stage Cerchi lavoro? Prova con lo stage. Non è uno spot ma la realtà dei numeri del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro. Che dimostra che più di...
Una impresa su due assume per conoscenza diretta del candidato   Secondo quanto dichiarano le imprese interpellate nell’ambito del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, quasi una azienda su due nel 2010 ha effettuato...
Le vacanze per gli italiani diventano sempre più “intelligenti” e da prendere “al volo”. E' quanto emerge dai dati dell'indagine di Unioncamere per l’Osservatorio nazionale del turismo.
Alleanza strategica tra Unioncamere e Confapi per la diffusione delle reti d’impresa. E’ quanto hanno stabilito i rispettivi presidenti, Ferruccio Dardanello e Paolo Galassi, sottoscrivendo un apposito Protocollo di intesa.
Su 162mila assunzioni totali programmate dalle imprese dell’industria e dei servizi tra luglio e settembre di quest’anno, saranno quasi 9mila quelle che comporteranno un contratto di apprendistato, alla cui riforma ha dato oggi il via libera il...
Movimprese - Natalità e mortalità delle Imprese italiane registrate presso le Camere di commercio - II trimestre 2011 Continua il recupero post-crisi, ma la vitalità del sistema rallenta il passo. Stabili le iscrizioni, in lieve aumento...
Da oggi, Excelsior fotografa ogni tre mesi i fabbisogni di manodopera a livello provinciale.
Dall’osservatorio delle 75 Camere di Commercio Italiane all’Estero, lotta alla contraffazione e all’Italian sounding e rafforzamento della distribuzione per prodotti tipici in loco le priorità di intervento a sostegno del comparto
Uno studio Unioncamere e Fondazione Symbola "pesa" la cultura nell'economia nazionale.
Consegnate a Bruxelles le targhe del marchio di qualità “Ospitalità italiana – Ristoranti italiani nel mondo”