.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > "Italia in Digitale": Google parte dalle esperienze con Unioncamere e investe 900 milioni di dollari per la digital trasformation del nostro Paese 
"Italia in Digitale": Google parte dalle esperienze con Unioncamere e investe 900 milioni di dollari per la digital trasformation del nostro Paese 
/uploaded/Google.jpg

Accelerare la trasformazione digitale in Italia: questo l'obiettivo di “Italia in Digitale”, un nuovo piano, dedicato in particolare alle piccole e medie imprese, annunciato oggi da Google per rilanciare la ripresa economica del nostro Paese.

L'iniziativa si concretizzerà in una serie di momenti di formazione e assistenza, strumenti gratuiti e partnership a supporto delle imprese e delle persone in cerca di opportunità lavorative.

Questo nuovo progetto per il Paese, sottolinea Google, trae forza dal successo di precedenti iniziative frutto della partnership tra Unioncamere e Google come Crescere in Digitale, e Digital Training, che negli ultimi cinque anni hanno aiutato 500.000 persone ad acquisire le competenze digitali necessarie per rilanciare un'attività o migliorare la propria carriera lavorativa. Con questo nuovo impegno, Google intende ora aiutare altre 700.000 persone - lavoratori e imprenditori delle e piccole e medie imprese - a digitalizzarsi, con l'obiettivo di portare il numero complessivo a oltre 1 milione per la fine del 2021.

All’interno del piano “Italia in Digitale”, Google.org fornirà a Unioncamere e al sistema camerale un contributo di un milione di euro per supportare nella trasformazione digitale le piccole e medie imprese italiane. Grazie a questo supporto, le Camere di commercio offriranno formazione specialistica e assistenza da parte di esperti, con particolare attenzione a quei settori maggiormente colpiti dall’emergenza legata al COVID-19, per aiutare lavoratori, manager e imprenditori a mantenere e migliorare il proprio lavoro e la propria carriera.

Il progetto, sviluppato da Unioncamere, andrà a integrare la già ampia gamma di progetti del sistema camerale a supporto della trasformazione digitale, in continuità con le attività fino a oggi realizzate in partnership con Google e ampliando le iniziative del Programma PID con contenuti specifici sul web per il business.

Data di pubblicazione: 10-07-2020

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio