.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Lavoro: 200mila assunzioni previste dalle imprese ad agosto Segnali di ripresa per le costruzioni
Lavoro: 200mila assunzioni previste dalle imprese ad agosto Segnali di ripresa per le costruzioni
/uploaded/Generale/Comunicazione/Comunicati Stampa/2020/costruzioni.jpg

Sono circa 200 mila le assunzioni previste dalle imprese nel prossimo mese di agosto. Rispetto allo stesso periodo del 2019 la riduzione delle entrate programmate sarebbe pari a -17,7%, ma la tendenza si presenta in miglioramento se confrontata con quanto osservato nel mese di luglio appena trascorso (quando la caduta tendenziale dei flussi ha raggiunto il valore di -38,6%). Per l’autunno tuttavia predomina ancora un clima di incertezza: sono infatti poco più di 798mila al momento le assunzioni programmate dalle imprese considerando l’intero trimestre agosto-ottobre, con una flessione del -25,5% rispetto all’analogo trimestre 2019. A pesare anche l’impatto nella gestione operativa aziendale dei possibili problemi di liquidità, messi in conto da quasi 6 imprese su 10 nei prossimi sei mesi.

A delineare questo scenario è il Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal, che elabora le previsioni occupazionali di agosto.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - doc, 501.5kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 1.2MB

Data di pubblicazione: 31-07-2020

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio