.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Assemblea Unioncamere: ricostruire il futuro del paese
Assemblea Unioncamere: ricostruire il futuro del paese
/uploaded/Generale/Comunicazione/Primo Piano/2020/focusonnew.png

Nessun paese che non ha puntato sui giovani ha avuto un futuro. Da come saremo in grado di spendere le risorse del Next Generation Eu dipenderà l’avvenire delle prossime generazioni e del nostro Paese. Negli ultimi 10 anni circa 250mila giovani, tra i 15 e i 34 anni, hanno deciso di lasciare l’Italia. Una ferita non solo demografica e sociale, ma anche economica. In dieci anni, disoccupazione e calo delle nascite hanno ridotto di due punti percentuali il contributo dei giovani al Pil italiano. Una tendenza che dobbiamo arrestare, puntando su natalità, formazione e possibilità lavorative dei giovani”.

Queste le parole del presidente Carlo Sangalli, nel corso dell’Assemblea Unioncamere, tenutasi da remoto a causa dei rischi dovuti al coronavirus. Ai lavori  è intervenuto il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli.

Ampio spazio da parte dei due relatori è stato dato alla riforma delle Camere di commercio, che si sta avviando alla conclusione. Sul tema è stato proiettato un video che illustra l’iter completo della riforma, e un video nel quale Nando Pagnoncelli, presidente dell’Ipsos, racconta i risultati del sondaggio effettuato sulla percezione e l’opinione delle imprese sull’accorpamento delle Camere di commercio.
 

Vai al video dell'Assemblea >>>

Vai al video "La riforma delle Camere di commercio dall’Assemblea di Venezia al ‘decreto Agosto’ 2012-2020" >>>

Vai al video "Pagnoncelli commenta la riforma delle Camere di commercio >>>

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 134.8kB

Data di pubblicazione: 21-10-2020

Data di aggiornamento: 27-10-2020

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio