.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Comunicati Stampa > Oltre un terzo delle imprese italiane pronte ad utilizzare le risorse Ue. Ma chiede semplificazione, linguaggio semplice e assistenza
Oltre un terzo delle imprese italiane pronte ad utilizzare le risorse Ue. Ma chiede semplificazione, linguaggio semplice e assistenza
/uploaded/Generale/Attivita/Iniziative e progetti nazionali e internazionali/2019/sisprintnew1.png

Una impresa su tre ha intenzione di utilizzare i finanziamenti europei e i fondi comunitari. Ma per avvalersi di queste risorse chiede soprattutto una netta semplificazione delle procedure amministrative, l’utilizzo di un linguaggio semplice nei bandi e nella modulistica e assistenza tecnica. A mostrarlo è l’indagine effettuata da SiCamera e InfoCamere su oltre 32mila imprese nell’ambito del progetto Sisprint (Sistema integrato di supporto alla progettazione degli interventi territoriali), condotto da Unioncamere e dall’Agenzia per la Coesione territoriale e finanziato dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020.

Documenti

icona allegato
Comunicato stampa - docx, 108.8kB
icona allegato
Comunicato stampa - pdf, 679.7kB

Data di pubblicazione: 22-03-2021

Condividi:
Voci collegate

Riforma delle Camere di commercio