.:: Unioncamere ::.



Home > Comunicazione > Primo piano > Riaperti i bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi e disegni: stanziati 38 milioni di euro
Riaperti i bandi per la valorizzazione di brevetti, marchi e disegni: stanziati 38 milioni di euro

Il ministero dello Sviluppo economico informa che, come indicato nelle “Linee di intervento strategiche sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023” adottate con D.M 23 giugno 2021, sono stati aperti i nuovi bandi per l'annualità 2021 per la concessione delle misure agevolative denominate Brevetti+, Disegni+ e Marchi+,  promosse dalla Direzione Generale per la Tutela della proprietà industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.

Le nuove versioni dei bandi contengono alcune novità in relazione ai requisiti di accesso e alle agevolazioni concedibili e, per quanto riguarda le misure Disegni+ e Marchi+ (gestite da Unioncamere), è stata introdotta una nuova procedura telematica di presentazione delle domande, uniformandola a quella di Brevetti+ (gestita da Invitalia), in modo tale da semplificare l’accesso per le imprese richiedenti.
 

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire:

dal 28 settembre 2021 per Brevetti+

dal 12 ottobre per Disegni+

dal 19 ottobre per Marchi+  
 

In favore delle tre misure, con il decreto direttoriale di programmazione delle risorse sono stati messi a disposizione per l’anno 2021 38 milioni di euro, di cui 23 milioni per Brevetti+12 milioni di euro per Disegni+ e 3 milioni di euro per Marchi+
 

Di seguito sono scaricabili le versioni integrali dei tre bandi, mentre gli avvisi relativi alla loro adozione sono in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Bando 2021 Brevetti +

Bando 2021 Disegni +

Bando 2021 Marchi +  

Vai al Decreto direttoriale 13 luglio 2021 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

 

 

Data di pubblicazione: 30-07-2021

Condividi:

Riforma delle Camere di commercio