.:: Apprendimento, gestione, organizzazione ::.


Home > Ago > Lavoro PA > Disciplina generale > Sistema PERSEO: l'informatizzazione nella gestione delle Risorse Umane
Sistema PERSEO: l'informatizzazione nella gestione delle Risorse Umane

Dal 1° gennaio 2010 la Camera di Commercio di Roma ha introdotto un innovativo sistema integrato per la gestione delle Risorse Umane: il sistema PERSEO. Rispetto a questo cambio integrale di logica e metodologia di gestione amministrativa, la Camera di Commercio ha accettato anche di fare da soggetto sperimentatore, per testare le funzionalità del nuovo strumento rispetto alle esigenze specifiche del Sistema Camerale e permetterne, poi, un diffuso utilizzo. La Camera di Commercio di Roma ha introdotto logiche e metodologie nuove nella gestione amministrativa delle Risorse Umane attraverso un sistema informatico innovativo: PERSEO. Partner tecnologico è CEDAF, Società del Gruppo Maggioli, che vanta un’esperienza ultratrentennale nel settore della Pubblica Amministrazione e, più nello specifico, degli Enti Locali. I punti forti del nuovo sistema informativo integrato possono così essere sintetizzati: flessibilità operativa. Il sistema è capace di contenere una molteplice quantità di informazioni. Si presenta altresì dotato di una grande varietà di funzioni altamente personalizzabili, che consentono una gestione a tutto tondo del Personale operante all’interno dell’Ente, con specifico riferimento ai molti istituti giuridico-contrattuali con la cui gestione i competenti Uffici impattano quotidianamente; composizione modulare. Il sistema si snoda attraverso una serie di moduli che permettono di accompagnare con modalità informatiche avanzate tutto il percorso del dipendente all’interno dell’Ente: Giuridico, Kronos (per le presenze), Pay-Roll (per gli stipendi e le pensioni), Formazione, Sistema di Valutazione e Gestione Documentale storicizzazione dei dati. Il Database consente un mantenimento in memoria, praticamente illimitato nel tempo, di tutte le informazioni che in esso vengono immesse: fatto, questo, assolutamente fondamentale per la rielaborazione delle stesse in momenti cronologicamente lontani rispetto all’avvenimento da tenere in considerazione (ad esempio, il calcolo della prestazione pensionistica al termine dell’attività lavorativa); unicità della Banca-Dati. Il sistema si poggia a una sola Banca-Dati all’interno della quale conservare tutte le informazioni utili per la gestione del personale nella sua operatività quotidiana, per poi condividerle tra più utilizzatori (contraddistinti da diversi livelli di accesso). Questa modalità consente, dunque, un inserimento di dati unico, efficace, responsabilizzato, il tutto con rilevanti economie di gestione: contrazione dei tempi di lavoro, certezza del dato rispetto al momento della registrazione e dell’identità dell’operatore che l’ha effettuata; integrazione con altri software. Il sistema si presenta compatibile con quelli già esistenti nell’Ente e operanti in Aree diverse da quella del Personale, a fronte di adattamenti appositamente individuati a seconda delle diverse realtà e delle differenti esigenze.  Grazie anche alla collaborazione di  InfoCamere, la Camera di Commercio di Roma ha già iniziato a utilizzare il nuovo sistema informativo integrato nelle sue principali applicazioni: dal 1° Gennaio 2010, per la parte economico-previdenziale; dal 1° Marzo 2010, per quella relativa alle presenze e al ciclo autorizzativo a esse collegato. In questo senso, la Camera di Commercio si presta anche come soggetto sperimentatore del programma, testando su se stessa la messa a punto delle personalizzazioni più adeguate alle modalità contrattuali delle Camere di Commercio, per poi mettere i risultati di tale attività di pilotaggio a loro disposizione. A tal fine: ha predisposto degli specifici manuali operativi sul versante “Web Kronos” (sia per i dipendenti sia per i loro gestori), che illustrano tutto quello che c’è da sapere e da fare per ottimizzare la fruizione delle opportunità offerte dal sistema; ha programmato una sua partecipazione diretta a incontri dimostrativi con i colleghi delle altre Camere di Commercio, per favorire momenti di confronto concretamente operativi tra gli addetti ai lavori interessati a questa nuova modalità gestionale, in analogia a quanto dalla stessa realizzato, prima di procedere all’acquisto del programma: verificarne, cioè, la validità con il personale di quegli Enti che già lo utilizzavano. In questo quadro, la struttura di Gestione Risorse Umane della Camera di Commercio di Roma conferma la propria disponibilità a tali incontri, per contribuire a uno sviluppo armonico del sistema camerale, anche attraverso la realizzazione di modalità omogenee nella gestione del Personale che in esso presta una quotidiana attività lavorativa.      

Voci collegate

Data di pubblicazione 21/07/2014 00:00
Data di aggiornamento 22/09/2014 13:27