.:: Apprendimento, gestione, organizzazione ::.


Home > Ago > Lavoro PA > L'esperto risponde > Dirigenza > L'art. 47 del D.M. 287/97 dispone che :"il provveditorato è sotto la stretta vigilanza contabile del responsabile dell'a...
L'art. 47 del D.M. 287/97 dispone che :"il provveditorato ├Ę sotto la stretta vigilanza contabile del responsabile dell'a...
L'art. 47 del D.M. 287/97 dispone che :"il provveditorato ├Ę sotto la stretta vigilanza contabile del responsabile dell'area amministrativo contabile, che svolge i contolli ritenuti necessari e dei quali riferisce al Segretario Generale". L'art. 3 dl D. M. 3.12.04 che disciplina le procedure in economia delle camere di Commercio, prevede che "le ordinazioni delle forniture di beni e di servizi in economia sono disposte dal dirigente della area economico finanziaria con ordinativo.....(omissis) su proposta del provveditore". Alla luce di quanto sopra ├Ę possibile ritenere che la figura del responsabile dell'area economica finanziaria, che faceva da tramite tra il provveditore ed il Segretario Generale, sia stata soppressa dalla nuova normativa?
Il D.m. del 3 dicembre 2004 "Regolamento di disciplina delle procedure in economia delle Camere di commercio per l'acquisto di beni e servizi" emanato nel rispetto dei principi di cui al d.p.r. 384/01, ha previsto, all'art.3, che l'ordinazione in economia debba essere disposta dal dirigente dell'area economica?finanziaria su proposta del Provveditore. L'articolo in questione non ha soppresso la figura del responsabile dell'area amministrativo?contabile, ma ha stabilito unicamente che la responsabilità di disporre l'acquisto dei beni e dei servizi secondo la procedura in economia spetta al dirigente dell'area economico?finanziaria.
Data di pubblicazione 12/09/2014 00:00
Data di aggiornamento 24/06/2009 20:09