.:: Apprendimento, gestione, organizzazione ::.


Home > Ago > Lavoro PA > L'esperto risponde > Accesso all'impiego > Per la selezione del Segretario Generale è stata nominata con delibera di Giunta una commissione di valutazione composta...
Per la selezione del Segretario Generale ├Ę stata nominata con delibera di Giunta una commissione di valutazione composta...
Per la selezione del Segretario Generale ├Ę stata nominata con delibera di Giunta una commissione di valutazione composta dal Presidente, 3 componenti di Giunta e 1 componente esterno. Per questi tipi di selezione sono previsti dei compensi? Faccio presente che nella delibera di nomina non ├Ę stata fatta alcuna menzione riguardo alla corresponsione di compensi E se s├Č, occorre fare riferimento al DPR n. 487 del 9/5/1994 e sul relativo D.P.C.M. 23-3-1995 previsto per i concorsi indetti dalle amministrazioni pubbliche?
La procedura selettiva volta a designare il segretario generale ha caratteristiche del tutto particolari e non è prevista direttamente dalla legge ma da una prassi applicativa ormai consolidata. Non trattandosi di una vera e propria procedura concorsuale, le norme da voi indicate non risultano direttamente applicabili, anche se nulla vieta all'ente di utilizzarle come "riferimento"; quel che conta, in ogni caso, è che il compenso stabilito per i membri della "commissione" risulti ragionevole. Quanto al fatto che nella delibera di costituzione della commissione non sia stato previsto alcun compenso, se, come sembra, non si è trattato di una scelta consapevole ma di una semplice svista, crediamo non vi siano problemi a procedere ad una integrazione della stessa delibera.
Data di pubblicazione 12/09/2014 00:00
Data di aggiornamento 24/06/2009 20:10