.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Settimana Verde UE 2014: ambiente e green economy
Settimana Verde UE 2014: ambiente e green economy

Si sono conclusi a Bruxelles i lavori della Settimana Verde, la più importante conferenza europea sull’ambiente. Quest’anno il tema è stato la qualità dell’aria: gli intervenuti alla Settimana hanno discusso su azioni di tutela e miglioramento dell’aria che si respira.

Il commissario UE per l’ambiente Janez Potocnik ha dato appuntamento alla Settimana europea 2014, che sarà dedicata alla green economy. Il commissario auspica per l’Europa un modello economico circolare, ossia l’ottimizzazione delle risorse e la riduzione dei rifiuti: «Se si usano le risorse in una maniera più efficiente – ha spiegato – puoi anche ridurre l’inquinamento dell’aria. Se riciclo i rottami d’acciaio, si può ridurre l’inquinamento di questo settore dell’87%. La natura produce, usa e riusa, funziona in maniera circolare e niente viene sprecato: l’economia verde è questo».

Per il 2014, ha affermato ancora il commissario, bisogna ripulire parte del disastro che abbiamo fatto: sarà perciò indetta una giornata europea della pulizia, con larga partecipazione di tutti i cittadini. «Quel qualcosa che si dice che si butta via – aggiunge Hans Bruyninckx, direttore esecutivo dell’Agenzia europea per l’ambiente – in realtà è sempre lì: l’approccio deve essere zero rifiuti, cioè di riduzione, riuso e riciclo; quel che rimane alla fine non deve essere nocivo per l’ambiente e per la salute».

Fonte: ambienteambienti.com