.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > CCIAA Isernia: Bando per l'individuazione di imprese interessate a percorsi di accompagnamento e supporto alla sostenibilità energetico-ambientale
CCIAA Isernia: Bando per l'individuazione di imprese interessate a percorsi di accompagnamento e supporto alla sostenibilità energetico-ambientale

Nell’ambito delle iniziative volte a favorire lo sviluppo del sistema economico provinciale, ed in particolare del progetto “La Città delle Energie. Efficienza energetica e fonti
rinnovabili: binomio vincente”, cofinanziato nell’ambito del Fondo Perequativo Accordo di Programma MISE-Unioncamere 2011, la Camera di Commercio di Isernia, attraverso l’Azienda Speciale S.E.I. - Sviluppo Economico Isernia, intende sostenere ed incentivare interventi tesi al risparmio energetico nonché l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti rinnovabili a favore delle imprese della provincia di Isernia.
Attraverso il progetto “La Città delle Energie. Efficienza energetica e fonti rinnovabili: binomio vincente”, l’Azienda Speciale S.E.I. intende avviare un percorso virtuoso ed innovativo di accompagnamento e supporto alle imprese orientato alla sostenibilità energetico-ambientale che include, tra l’altro, lo sviluppo di diverse iniziative di
finanziamento.
Le attività di progetto prevedono di sviluppare una serie di check up energetici a partire dai quali proporre eventuali interventi migliorativi, implementare soluzioni di efficientamento, con conseguenti vantaggi sotto il profilo economico ed ambientale.

Il presente bando promuove la realizzazione di specifiche iniziative inserite all’interno del percorso di accompagnamento e supporto alle imprese con il coinvolgimento dei
professionisti ed esperti inseriti nell’elenco costituito presso l’Azienda Speciale S.E.I. con apposito avviso e che si svilupperanno attraverso le fasi di seguito riportate.
Fase n. 1 check-up energetici
La prima fase per le iniziative oggetto del presente bando, prevede il finanziamento di attività di check-up energetico a favore delle micro, piccole e medie imprese della
provincia di Isernia a partire dalle quali valutare le opportunità di intervento per ridurre i consumi energetici delle imprese e di implementare un numero significativo di
soluzioni innovative di efficientamento e produzione di energia da fonti rinnovabili.
Fase n. 2 progetti di efficientamento energetico
L’obiettivo è attuare concretamente le soluzioni tecnologiche e gestionali di miglioramento ed efficientamento energetico individuate nella precedente fase diagnostica.
Con questa seconda iniziativa di finanziamento, oggetto del presente bando, si prevede il finanziamento di progetti di efficientamento energetico dei processi focalizzati sui bisogni individuati nella precedente fase di check-up che possano garantire i migliori risultati, in termini di innovatività, risparmio di energia, crescita di competitività, rispetto al costo dell’investimento.

Sono ammesse ai finanziamenti previsti dal presente bando le micro, piccole e medie imprese, appartenenti a tutti i settori economici, con sede operativa nella provincia di
Isernia che presenteranno la domanda allegata al presente bando.
Alla data di presentazione della domanda, le imprese richiedenti devono risultare in attività e possedere i seguenti requisiti:

  • avere una sede operativa in provincia di Isernia (presso cui deve essere realizzato il check-up energetico oggetto del finanziamento);
  • rientrare nella definizione di micro, piccole e medie imprese di cui alla Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 6 maggio 2003 (GUCE L124 del 20 maggio 2003), ripresa tra gli altri anche dal Regolamento (CE) n.800/2008 della Commissione in Allegato 1;
  • svolgere attività d’impresa ed essere regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • non essere sottoposte a procedure concorsuali, né essere in liquidazione volontaria;
  • essere in regola con i versamenti dei contributi (INAIL, INPS, ecc.);
  • essere in regola con le vigenti norme edilizie e urbanistiche, del lavoro, sulla prevenzione degli infortuni e sulla salvaguardia dell’ambiente.

Leggi il bando

Manifestazione di interesse

Scheda aziendale

Fonte: Camera di commercio di Isernia