.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Rinnovabili: progetto europeo per la creazione di smart grid
Rinnovabili: progetto europeo per la creazione di smart grid

Il 9 ottobre è stato presentato a Caserta il progetto CoSSMic, collaborating smart solar – powered Micro – grids, che vede coinvolta, per l’Italia, la Provincia di Caserta insieme e la facoltà di Ingegneria della Seconda Università degli Studi di Napoli. Il progetto CoSSMic è finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Call Smart Cities Settimo Programma Quadro per l’Information and Communication Technology e coinvolge 8 partner da 4 paesi Europei: SINTEF (Norvegia) coordinatore del progetto, l’International Solar Energy Research Center Konstanz (Germania), la città di Konstanz (Germania), la provincia di Caserta (Italia), la Norges Teknisk-Naturvitenskapelige Universitet (Norvegia), la Sunny Solartechnik GmbH (Germania), la Boukje.com Consulting BV (Olanda) e l’Universitetet di Oslo (Norvegia). Il totale del finanziamento per il progetto è di 4,26 milioni di euro e le attività si svolgeranno da ottobre 2013 a settembre 2016. Il contesto scientifico e tecnologico del progetto è nelle tecnologie avanzate per le smart city e in particolare per la smart energy. Quando si prendono in considerazione energie rinnovabili e sorgenti di energia alternativa, come per esempio quella solare, non ci si ferma a pesare direttamente i loro benefici.

Continua a leggere su Green Planner Magazine: Rinnovabili

Fonte: www.magazine.greenplanner.it