.:: Portale della responsabilità sociale di impresa1 ::.



Home > CSR > Comunicazione > In evidenza > Energie rinnovabili, in arrivo 30 milioni dall'Unione Europea
Energie rinnovabili, in arrivo 30 milioni dall'Unione Europea

L’Unione Europea dà il via libera la progetto presentato dai Comuni cilentani e valdianesi, attraverso il Consac, per la realizzazione del Joint Paes e stanzia ben 30 milioni di euro. Si tratta di piani per l’energia sostenibile previsti dal patto dei Sindaci per il raggiungimento entro il 2020 degli obiettivi comunitari in campo energetico-ambientale. Per il Cilento e il Vallo di Diano i progetti, suddivisi per Comunità Montane, sono stati presentati lo scorso 10 aprile a Bruxelles, dove si era recata una delegazione di primi cittadini. Il primo a essere finanziato è quello che riguarda i Comuni che rientrano nell’ambito dell’Alento Montestella (Casal Velino, Montecorice, Omignano, Pollica, San Mauro Cilento, Serramezzana, Sessa Cilento, Stella Cilento) poi a seguire verranno finanziati gli altri per un totale di ben 53 paesi. Il progetto ambizioso, innovativo si pone l’obiettivo di ridurre le emissioni in atmosfera del 28% entro il 2020, attraverso l’attuazione di nuove politiche energetiche e ambientali, puntando sul rinnovabile, sulla mobilità sostenibile, sull’eco-edilizia e sulla sensibilizzazione dei cittadini. 

Leggi l'articolo


 

Fonte: www.cilentonotizie.it